OK

«Südamerika» (détail), Schmelzglas, 560mm x 810mm © Glasmalerei Scholz

«Amazonas» (détail), 370mm x 500mm © Glasmalerei Scholz

Dieter Scholz | Kunstglaser | Glasmaler | Glasgestalter

11 settembre 2022 – 26 marzo 2023

La vetreria artistica Scholz di Rümlang, che opera anche nel settore della pittura su vetro, è stata fondata nel 1965 da Fritz Scholz, in seguito portata avanti dal figlio Dieter Scholz ed è attualmente diretta in terza generazione da Patrick e Roger Scholz. La vetreria artistica Scholz è anzitutto attiva nel settore del restauro di vetrate storiche e del recupero di vetrate legate a piombo in edifici pubblici e privati. 

Fin dal suo apprendistato, svolto nel laboratorio vetrario Dierig a Überlingen a. See in Germania, Dieter Scholz mostra interesse anche per le tecniche moderne impiegate nella lavorazione del vetro, in particolare per la vetrofusione (glass-fusing). Di conseguenza, dota fin da subito il proprio laboratorio con specifici forni per la vetrofusione in varie dimensioni ed arricchisce il proprio magazzino vetrario con vetri fusi compatibili tra loro di qualsiasi colore. 

Gli oggetti esposti al Vitromusée Romont illustrano la versatilità della vetrofusione. L’arte di fondere il vetro consiste nell’ottenere attraverso la fusione gli effetti e gli scorrimenti desiderati utilizzando semplici lastre di vetro colorato di 3 millimetri di spessore. In un primo tempo vengono fusi tra loro in vario modo degli «elementi preliminari», successivamente divisi, fatti colare in modo controllato oppure tirati. In una successiva operazione di fusione con questo materiale vengono realizzate le composizioni previste e, tenendo conto della curva di cottura specifica, ottenuti gli effetti desiderati. L’aspetto degli oggetti può essere ulteriormente affinato grazie alla lucidatura, alla sabbiatura o alla specchiatura.

Per Dieter Scholz è molto importante raffreddare in modo controllato gli oggetti che realizza, in modo da poterli collocare anche all’esterno (p. es. lapidi cimiteriali, facciate, rotonde ecc.).

Durante il fine settimana dei laboratori, previsto il 29 e 30 ottobre 2022 dalle 10.00 alle 17.00, Dieter Scholz sarà presente a Romont e fornirà informazioni più dettagliate dei suoi lavori.

Vitromusée Romont Au Château Case postale 150 CH-1680 Romont Tél. +41 (0)26 652 10 95 Fax +41 (0)26 652 49 17 cr:vasb:ivgebzhfrr.pu