OK

Oggetti in vetro

Il vetro è onnipresente nella vita quotidiana, e questo da diversi millenni. Oggetti in vetro utilizzati a fini decorativi o funzionali hanno fatto il loro ingresso nelle collezioni conservate al Vitromusée Romont a partire dal 2006 grazie al fondo di Ruth et Frieder Ryser e successivamente, nel 2015 e 2016, grazie alla donazione di Josef Arnoth. Una selezione di vetri artistici della Verrerie de Saint-Prex e una notevole collezione di vetri soffiati, fusi e pressati si sono aggiunte recentemente. Questo ambito dell’arte vetraria occupa sempre più un suo proprio spazio nelle sale espositive del museo in vista della nuova sezione che gli sarà dedicata. Vari esempi sono già presenti e accessibili virtualmente nella banca dati vitrosearch.

Pubblicazione

Pharisa, F. (2016, 28 aprile). Les collections du Vitromusée s'enrichissent de 1000 pièces. La Gruyère, pag. 9
Tornare, M. (2016, 28 aprile). Un millier de verres anciens en cadeau. La Liberté, pag. 17

Vitromusée Romont Au Château Case postale 150 CH-1680 Romont Tél. +41 (0)26 652 10 95 Fax +41 (0)26 652 49 17 cr:vasb:ivgebzhfrr.pu